Time to live – Time to love

Sostieni l’Associazione Hic et Nunc APS su Il Mio Dono. Farlo è semplice e non costa nulla, basta semplicemente cliccare sul seguente link:

https://bit.ly/38oz4V7

e scegliere vota via e-mail.

Il Covid sta acuendo i problemi e le difficoltà delle persone più deboli. In una circostanza così imprevista c’è ancora la possibilità di vivere una vita normale? E da dove e da cosa è possibile ripartire? La mission dell’Associazione Hic et Nunc APS è sempre stata quella di sostenere i soggetti più deboli della nostra comunità ai quali è sempre stata fatta una semplice proposta: stiamo assieme, perché assieme è più facile risolvere i problemi! L’iniziativa Time to live – Time to love sostiene questa dinamica, consapevoli che per vivere è necessario anzitutto amare!

Se ci farete pervenire il certificato di votazione alla nostra e-mail: hicetnunc.messina@gmail.com vi omaggeremo con una simpatica sorpresa!

Time to live, time to love

Ragionando assieme ad alcuni amici sul nostro lavoro e sul momento di grande incertezza con il quale ci apprestiamo a chiudere il 2020 abbiamo cercato di individuare alcuni spunti utili a iniziare con fiducia e speranza il nuovo anno. Riflettendo su lavoro, progetti, studio, salute, sviluppo economico, rapporti e vita sociale, tutti aspetti che paiono irrimediabilmente compromessi dalla pandemia, ci siamo chiesti:

da dove e da cosa è possibile ripartire?

Continuando a vivere e a guardare con attenzione ciò che accade nella realtà, ci siamo imbattuti in alcune persone, alcune voci e storie che stanno affrontando con un metodo interessante le circostanze quotidiane segnate dall’emergenza sanitaria. Un metodo ragionevole che riteniamo adeguato alle sfide dei nostri giorni poiché non riduce i desidericoltivati da ognuno di noi nel proprio cuore e non scarica sul contesto e sugli altri i problemi. Si tratta di un metodo che spinge a guardare e a gustare tutti gli aspetti delle realtà con gioia ed intelligenza e a generare nuove opportunità per sé e per gli altri.  

Un senso di gratitudine ci ha colti mentre ragionavamo sugli aspetti appena descritti, giungendo a immaginare e a pensare il 2021 come un tempo da vivere e un tempo da amare (Time to live, Time to love). A poche ore dall’inizio del nuovo anno cosa il futuro ci riservi non possiamo saperlo, di sicuro però siamo curiosi di scoprirlo cammin facendo e questa curiosità, che è poi anche speranza di trovare le risposte a tanti nostri desideri, vogliamo condividerla con tutte le persone, soprattutto i giovani, che abbiamo incontrato nel corso del 2020.

Per condividere le riflessioni fatte in quest’ultimo scorcio di anno e per aiutarci ad affrontare e vivere da protagonisti il 2021, martedì 5 gennaio 2021 a partire dalle ore 11.00 incontreremo, tramite Google meet, il pianista compositore Marcelo Cesena che ci aiuterà, grazie all’ascolto di alcuni brani musicali e ad altri spunti culturali, a comprendere quale è la posta in gioco per tutti noi nella sfida di un tempo che dobbiamo imparare ad affrontare in modo costruttivo e utile per sé e per tutte le persone che vivono attorno a noi.

Vi aspettiamo tutti nessuno escluso!

Per motivi organizzativi e per rilasciare un attestato ai partecipanti chiediamo soltanto di comunicare la propria partecipazione all’evento inviando una mail a hicetnunc.messina@gmail.com o un whatsapp al numero 393 9781931 indicando nome, cognome, età e numero di cellulare entro il 4 gennaio alle ore 13:00.

Tanti auguri di una buona fine e di un buon inizio anno!

Donare da’ più gioia che ricevere

Sostieni
Hic et Nunc ODV
Dona online

Anche quest’anno dal 4 dicembre 2019 al 29 gennaio 2020 potrai sostenere la nostra associazione attraverso l’iniziativa “1 voto, 200.000 aiuti concreti – Donare mi da’ più gioia che ricevere” promossa da Unicredit a sostegno del Terzo settore.

Con l’edizione 2019 de IlMioDono.it vogliamo sostenere il #CustodiBAGlab, il laboratorio sartoriale che vede impegnate donne in situazioni di disagio le quali realizzano la #CustodiBAG, la borsa dei custodi, riciclando la juta donata da torrefazioni che hanno sposato il nostro progetto.

Nel contesto socio economico dei nostri giorni per affrontare la realtà, con tutte le sue sfaccettature, belle o brutte che siano, dobbiamo essere custodi l’uno dell’altro se si vuole reggere l’urto del tempo evitando di soccombere ad esso. Con l’iniziativa IlMioDono ed. 2019 vogliamo sostenere la custodia delle donne beneficiarie del #CustodiBAGlab con l’obiettivo di rendere stabile il laboratorio tessile, del quale sono protagoniste assolute, favorendo la loro inclusione sociale e occupazionale.

Aiutaci ad aiutare!